Come abbiamo già visto, la generazione di lead risulta uno step indispensabile per qualsiasi business, ma che, per poter funzionare, ha bisogno di essere strutturata nel migliore dei modi.

Creare liste di contatti precise e targettizzate aiuta infatti a concentrarsi solo sugli utenti potenzialmente interessati ai prodotti o servizi di un'azienda e quindi, solo su quelli potenzialmente convertibili. Ma quali i canali da utilizzare e quali le strategie da adottare?

I social network in questo ti possono aiutare e soprattutto Facebook, grazie all'elevato numero di utenti che puoi raggiungere ogni giorno e agli strumenti di targetizzazione molto precisi. Da queste premesse, attraverso una strategia di Lead Generation su Facebook, potrai così ottimizzare le tue campagne ads e trovare nuovi clienti, traendone vantaggio in termini di qualità e numeri.

Lead Generation Facebook: il nuovo e vecchio metodo a confronto

Abbiamo appena visto come Facebook, rispetto agli altri social, sia la piattaforma ideale per acquisire i contatti di clienti potenziali: questo perché il processo di targeting è piuttosto avanzato e dettagliato.

A tal proposito, per cercare di aiutare gli inserzionisti a convertire gli utenti più facilmente e per far rimanere essi sul social il più lungo possibile, Facebook ha pensato di semplificare le cose introducendo un nuovo metodo di acquisizione lead, ovvero le lead ads.

A differenza del più tradizionale, dove l’utente, per saperne di più sull'annuncio pubblicitario a cui è interessato, viene prima rimandato ad una pagina web esterna per compilare il form con i propri dati e poi ad un’altra di ringraziamento, per ricevere infine un’email di conferma, questo nuovo metodo invece gli permette di eseguire tutti gli step rimanendo sulla piattaforma stessa.

Infatti, essere trasferiti su una landing page esterna, compilare il form da mobile, magari anche manualmente, fare molti click, sono tutte azioni abbastanza scomode da svolgere con uno smartphone. Ma soprattutto possono causare problemi o rallentamenti e portare l’utente a stufarsi e ad abbandonare la pagina già durante il caricamento.

Ormai la maggior parte delle persone naviga in rete e accede a Facebook tramite smartphone, ecco perché una soluzione mobile-friendly con meno click e meno pagine da caricare/visualizzare aumenterebbe potenzialmente le conversioni. Inoltre, le lead ads sono un meccanismo più immediato e intuitivo per gli utenti stessi, che non dovranno compilare tutto il form, ma lo troveranno già precompilato con i dati presi dal loro profilo.

Tuttavia, però, bisogna prestare molta attenzione perché si rischia di non profilare perfettamente il contatto o di ricevere email di persone non realmente interessate e che hanno sbagliato a compilare il form.

5 consigli per fare Lead Generation su Facebook

Come attuare una strategia di Lead Generation Facebook in maniera efficace? Ecco i 5 consigli da seguire:

1. Individua le tue Buyer Persona

Il primo buon consiglio e il primo step da seguire in una strategia di Lead Generation su Facebook è porre le basi per creare un target profilato e personalizzato, in linea con la tua attività, in modo da ottimizzare tempo e risorse e generare solo contatti realmente interessati.

Come? Uno dei modi più efficaci è utilizzare le proposte di targeting offerte da Facebook come titolo di studio, età, lingua, hobby, intrattenimento, ecc. Solo così, potrai creare delle inserzioni più mirate e personalizzate e in base a queste, trovare lead in target.

2. Sfrutta le lead ads

Come abbiamo visto prima, le lead ads sono il metodo più recente per acquisire nuovi contatti profilati e targettizzati. Non vanno solo a semplificare ed alleggerire la struttura dell’inserzione, rendendola più immediata, intuitiva e facilmente accessibile sulla piattaforma di Facebook. Ma anche il percorso stesso dei potenziali lead che, interessati al tuo annuncio, saranno più propensi a completare tutti i passaggi fino alla fine.

3. Cattura l’attenzione con offerte gratuite

Oltre a scegliere come format quello delle lead ads per le tue inserzioni, per generare contatti qualificati più facilmente, puoi proporre offerte gratuite e giveaway. Infatti, gli utenti sono attirati da contest, offerte e promozioni e specialmente sui social come Facebook e Instagram, una volta partecipato, sono portati a volerne sapere di più su brand e prodotti.

4. Utilizza Messenger e gli SMS

Uno dei modi per interagire e nutrire la relazione con i tuoi contatti è integrare strumenti come Facebook Messenger e gli SMS nella tua strategia di generazione lead. Attraverso questi canali, puoi ad esempio informarli sulle nuove promozioni.

5. Usa i video

Infine, un altro buon metodo per acquisire nuovi contatti è usare i video. Nelle tue inserzioni, puoi inserirli per aumentare l’engagement e attirare la loro attenzione, coinvolgendoli ed interessandoli verso i tuoi prodotti o servizi. Ricorda di aggiungere una CTA sia nel mezzo che nella parte finale del video e crea contenuti di qualità e altamente mirati.

Post Correlati