Se hai un e-Commerce e vuoi acquisire nuovi clienti o far tornare quelli esistenti, hai bisogno di una strategia di web marketing per promuovere i prodotti e far conoscere il brand. In questo articolo ci concentreremo su tre strumenti particolarmente efficaci per aumentare il tasso di conversione di un negozio online, incrementando vendite e fatturato.

Costruire un sito e-Commerce a regola d’arte non basta. Per vendere bisogna prima di tutto far sapere al pubblico che esiste. Può essere che tu abbia realizzato il negozio online più bello e funzionale del mondo seguendo con attenzione le singole fasi, dalla stesura del business plan al lancio del sito, ma se nessuno lo conosce difficilmente otterrai dei risultati.

Non hai ancora sviluppato una strategia per promuovere il tuo e-Commerce? Sei ancora in tempo per rimediare. Nei prossimi paragrafi parleremo di tre strumenti estremamente utili ed efficaci che dovresti inserire nel tuo piano strategico:

  • content marketing
  • email marketing
  • advertising

Cominciamo subito.

 New call-to-action

3 strategie e-Commerce per vendere di più

 

1. Content marketing

Produrre e diffondere contenuti di qualità porta risultati anche in ambito e-Commerce. Articoli del blog, infografiche, post sui social media, video, foto: i contenuti sono i protagonisti assoluti del web e il fulcro dell’Inbound Marketing.

Per produrre contenuti realmente utili e interessanti, però, devi conoscere il tuo pubblico (le tue Buyer Personas). Chi è? Cosa fa? Quali problematiche deve affrontare? Quali sono i suoi bisogni e desideri? Che benefici può avere dai tuoi prodotti o servizi?

Solo conoscendo i tuoi potenziali clienti riuscirai a offrire loro dei contenuti degni di attenzione e a portare traffico al tuo sito e-Commerce. E, soprattutto, non attirerai visitatori qualsiasi, ma contatti qualificati in linea con la tua offerta commerciale. Cosa che si traduce in un tasso di conversione più alto.

 

2. Email marketing

È uno dei canali più “vecchi”, ma ha ancora un ROI altissimo. L’email marketing permette di inviare comunicazioni altamente personalizzate in base all'interlocutore. Segmentando le liste nel tuo database potrai creare messaggi specifici per i nuovi clienti, per chi è già cliente ma non si fa vedere da un po’, per chi si è appena iscritto alla newsletter e ancora non ti conosce.

L’email marketing offre infinite possibilità che vanno ben oltre la promozione dei singoli prodotti. È un’opportunità per creare una relazione duratura con i clienti, che vada oltre la vendita seguendo le persone in tutto il processo di acquisto.

Inoltre, grazie alla marketing automation, è possibile automatizzare e programmare alcune azioni di marketing che altrimenti andrebbero fatte manualmente. Così si snellisce il flusso di lavoro e si riduce il rischio di errori e dimenticanze.

 

3. Advertising

Un altro strumento particolarmente efficace è la pubblicità a pagamento sui motori di ricerca e sui social media. Quello dell’advertising è un mondo complesso, che necessita di analisi, strategia e pianificazione per evitare di fare investimenti sbagliati.

Le strade percorribili sono diverse: dagli annunci PPC per comparire tra i primi risultati di ricerca su Google, alle inserzioni su Facebook, LinkedIn e Instagram. Il grande vantaggio di questi strumenti è che permettono di targetizzare il pubblico in modo sempre più preciso, mostrando gli annunci solo a persone realmente interessate e massimizzando i risultati.

 

Ogni giorno sul web nascono e muoiono moltissimi e-Commerce. Per non essere una meteora hai bisogno di una strategia che includa gli strumenti e i canali più adatti per raggiungere i tuoi potenziali clienti. New call-to-action

Post Correlati